STRUTTURA “B”

L’organizzazione del FilosoFestival (festival della filosofia di Firenze – FilosoFestival.com) offre alle scuole superiori della Toscana un servizio di alternanza scuola-lavoro per gli studenti interessati ed idonei a svolgere un’attività di apprendimento/esercizio relativa all’organizzazione di eventi culturali.

Questa struttura di accordo è mono modulare, ovvero può essere adottata anche per una collaborazione di un solo anno, ed è così concepita:

1 – una classe intera decide di intraprendere quest’attività;

2 – assieme al tutor interno detta classe stabilisce su quale tema specifico desidera lavorare;

3 – a detta classe l’associazione organizzatrice del FilosoFestival offre un corso sul tema su cui ha deciso di impegnarsi – detto corso è da tenersi presso la sede della scuola aderente, per un numero di ore e con modalità da stabile con il tutor interno;

3 – detta classe termina le ore rimaste dopo il corso sotto la supervisione del tutor interno e l’ausilio saltuario del tutor interno.

Se, ad esempio, il tema scelto fossero le relazioni stampa, il corso seminariale introduttivo si occuperà di spiegare ai partecipanti come svolgere tutte le mansioni inerenti alla gestione di un ufficio stampa, pertanto gli studenti impareranno:

  • Quale tipo di pubblicità è necessaria alla promozione di un evento culturale;

  • Come creare materiale pubblicitario;

  • Come diffondere tale pubblicità;

  • Come entrare in contatto con radio, giornali e televisioni;

  • Come creare contatti utili alla promozione di un evento culturale;

  • Come relazionarsi con i suddetti contatti;

  • Come strutturare un intervento pubblicitario in relazione alla fonte tramite la quale esso viene diffuso;

  • Come utilizzare l’apparecchiatura tecnologica necessaria alla diffusione della pubblicità;

  • Come scrivere una pubblicità efficace;

  • Quali siano le fonti di promozione adatte ad un evento di un determinato tipo.

Il tutto si svolgerà attraverso un’alternanza di scuola e lavoro capace di garantire l’acquisizione delle competenze elencate.

Dopo detto corso, sotto la supervisione del tutor interno e con l’ausilio del tutor interno, gli studenti avranno la possibilità di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante le prime sessanta ore, in modo che essi possano concretamente occuparsi – restando sull’esempio sopra adottato – della promozione del festival e – in ogni caso – essere inseriti in quelle dinamiche che sono alla base dello svolgimento di un evento culturale.

Qualunque sia il tema da loro scelto, gli studenti aderenti alla presente struttura potranno infine assistere ad una edizione del festival da “interni”, così da maturare la consapevolezza di come si organizzi un evento di questo tipo.

Lo svolgimento dell’intera attività è prevede il rilascio di un attestato di partecipazione con valenza curricolare ed è ausiliare per la collaborazione a livelli superiori di stage nel FilosoFestival: gli studenti che lo vorranno, infatti, potranno proseguire negli anni tale percorso di apprendimento partecipando ad altri moduli similari (seguendo lo stesso tema o scegliendone uno differente), accumulando competenze e attestati validi per l’inserimento nel mondo del lavoro e ricoprendo via via ruoli di maggior responsabilità e rilievo.

Se si accumulano tre moduli viene rilasciato l’attestato di partecipazione triennale all’organizzazione del FilosoFestival valido per accedere ai livelli universitari di organizzazione eventi culturali forniti dall’associazione organizzatrice del FilosoFestival

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close